Lo schema della filiera produttiva del distretto tessile pratese

 

I servizi innovativi che saranno garantiti dalla realizzazione della nuova piattaforma informatica seguiranno i requisiti dell’intera filiera tessile, dall’ingresso delle materie prime, alla realizzazione del semilavorato e del prodotto finito fino alla consegna alla piccola e alla grande distribuzione. Nella filiera ciascuna lavorazione può essere realizzata internamente o presso un subfornitore esterno. I flussi che ne derivano possono essere quindi molteplici in base all’organizzazione aziendale del lanificio.


Il contesto generale risulta:

 

 

Astrazione logica delle iterazione di una generica azienda

 

Una generica azienda, indipendentemente dalla propria attività primaria, può sostenere numerose transazioni con altre aziende e/o operatori. Nell’esempio vediamo due tipici flussi che coinvolgono più (percorso alfabetico da A -> E) o meno (percorso numerico) la filiera. In questo contesto un approccio tradizionale (adozione di soluzioni informatiche per gestire i processi specifici) sembra di facile applicazione e tutto sommato anche sufficiente a risolvere almeno parte dei problemi.

 

Iterazione complessa tra aziende

 

Se caliamo i flussi operativi di un’azienda all’interno del contesto del mercato, pur considerando solo un semplice servizio di logistica, notiamo come le iterazioni aumentano, così come la complessità dei cicli, il numero di operazioni ridondanti e il numero di relazioni esterne. L’aumento della complessità comporta l’adozione di sistemi informatici più complessi tesi a risolvere solo elementi estremamente specifici e comunque adottabili solo da una parte della catena di lavorazione: le grandi aziende.

 

 

I servizi di infrastruttura applicativa

 

 

I servizi di infrastruttura applicativa avranno come obiettivo primario quello di appiattire la curva di adozione del sistema grazie a un sistema integrato all’interno del quale attingere ai servizi di interesse semplicemente sottoscrivendoli, standardizzando la comunicazione, incapsulando le operazioni in transazioni “lunghe” capaci di sequenzializzare (e quindi semplificare) informazioni altrimenti inutili perché disposte a “ragnatela”.

JSN Nuru template designed by JoomlaShine.com